We use cookies to provide some features and experiences in QOSHE

More information  .  Close
Aa Aa Aa
- A +

Coronavirus Milano, Guzzetti: «La città ha superato prove più dure di questa. L’Ue poco solidale»

4 23 76
01.03.2020

shadow

Stampa

Email

1 marzo 2020 | 08:31

© RIPRODUZIONE RISERVATA

«Noi milanesi e lombardi abbiamo nel Dna la fiducia e la speranza. Siamo usciti dalla guerra e da un bombardamento che aveva distrutto tutto e tutto e stato ricostruito: ne abbiamo superate tante, supereremo anche questa».
L’avvocato Giuseppe Guzzetti, prima politico, poi amministratore e infine filantropo ambrosiano doc, non nega che esista un problema: «Non è che vedi tutti i giorni il Duomo e la Scala sbarrati, le strade in centro semideserte, i ristoranti con la cucina chiusa. I ritmi abituali delle nostre vite, le nostre relazioni e anche il mondo produttivo e industriale sono messi in crisi. Ma Milano sa come comportarsi in queste situazioni, ne ha vissute altre».


A quali periodi pensa?
«Banalmente, la nevicata dell’85 aveva bloccato la città. E prima ancora c’era stata l’emergenza diossina che avevo gestito da segretario della Democrazia cristiana e poi da presidente della Regione........

© Corriere della Sera