We use cookies to provide some features and experiences in QOSHE

More information  .  Close
Aa Aa Aa
- A +

Botta e risposta Non passa per gli sconti la difesa del libro e dei lettori

5 0 0
20.10.2020

Ansa

Gentile direttore,
in Italia si legge poco (così riportano tutte le statistiche ufficiali che leggiamo sui giornali) e il Parlamento cosa fa? Obbliga a far scendere lo sconto massimo sui libri dal 15% al 5%. Con questa brillante intuizione, i signori parlamentari pensano che gli italiani leggano di più? Se poi i cittadini non si sentono rappresentati da questi soggetti, non c’è da stupirsi, poiché anche questa è una dimostrazione del fatto che i parlamentari lavorano contro i cittadini.

Matteo Bettini Bologna

Caro signor Bettini, la legge........

© Avvenire


Get it on Google Play