We use cookies to provide some features and experiences in QOSHE

More information  .  Close
Aa Aa Aa
- A +

I cristiani si saranno sentiti provocati da Chiara Ferragni?

1 2 1
29.09.2020

In un'intervista a Vanity Fair Chiara Ferragni, l'influencer fondatrice di un'azienda che sta per essere quotata in borsa, appare come una Madonna rinascimentale con il velo sul capo e il bambino in braccio. Il Codacons ci casca e, accusandola di sfruttare "la figura della Madonna e la religione a scopo commerciale”, getta benzina sul fuoco alimentando quell'incendio che vorrebbe spegnere.

È vero che, come sostengono i promotori dell'iniziativa, quella della influencer "non è una provocazione, ma una grave mancanza di rispetto per i cristiani, per l’intero mondo religioso e per l’arte in genere”?

Chiara Ferragni come non l'avete mai vista, né sentita, attraverso gli occhi di Francesco Vezzoli e la penna di Simone Marchetti. L'esclusiva per il numero di Vanity Fair in edicola https://t.co/EeynOzPH8n

— Vanity Fair Italia (@VanityFairIt) September 23, 2020

Il senso........

© agi


Get it on Google Play