We use cookies to provide some features and experiences in QOSHE

More information  .  Close
Aa Aa Aa
- A +

Hiv e Aids, indispensabile informare per non discriminare

22 1 2
12.01.2019

Anno 2019. Parlare di Hiv, il virus che se non curato può causare la sindrome da immunodeficienza acquisita (Aids), è ancora pruriginoso. Ce ne siamo accorti ieri: in aula penale a Lugano è emersa una vicenda che riporta inevitabilmente il tema d’attualità. Per il fatto di cronaca rimandiamo all’articolo (cfr. a pagina 9), a meritare un commento è lo stigma che ancora – a quasi quarant’anni ormai da quando negli Stati Uniti iniziò l’epidemia – accompagna i ceppi virali e la relativa malattia.

Oggi, come da anni ormai, al contagio da Hiv non segue più per forza di cose lo sviluppo della sindrome, che a sua volta non è più una condanna a morte come era negli anni Ottanta e fino al 1996. I progressi della ricerca, pur non avendo ancora trovato un vaccino – difficile da........

© La Regione