We use cookies to provide some features and experiences in QOSHE

More information  .  Close
Aa Aa Aa
- A +

L’unità di Cipro è ancora lontana

4 2 2
14.07.2017

Esiste un solo villaggio a Cipro dove grecociprioti e turcociprioti vivono fianco a fianco. Si chiama Pyla e l’unico motivo per cui i due gruppi etnici continuano a viverci insieme è che si trova nella zona cuscinetto delle Nazioni Unite che separa la Repubblica di Cipro dalla Repubblica turca di Cipro Nord (Trnc). Se le Nazioni Unite si ritirassero, le cose si metterebbero davvero male.

Potrebbe succedere. L’Unficyp (la forza di peacekeeping delle Nazioni Unite a Cipro) ha 53 anni, e la pazienza sta finendo. L’ex segretario generale dell’Onu Ban Ki-moon aveva avvertito nel 2011 che “il protrarsi della presenza dell’Unficyp sull’isola non va dato per scontato”. L’attuale segretario generale, António Guterres, ha dichiarato esplicitamente che non si può andare avanti così per sempre.

È possibile però che stesse bluffando. Lo ha infatti dichiarato durante l’ennesima conferenza per la riunificazione dell’isola, che si è aperta il 28 giugno nella località turistica svizzera di Crans-Montana. Tutti pensavano che le possibilità di successo fossero piuttosto alte, ma adesso che si è consumato il fallimento, scopriremo se Guterres era davvero convinto delle sue parole o meno.

La conferenza avrebbe dovuto concludersi con successo, poiché il presidente Nicos Anastasiades della Repubblica di Cipro e il presidente Mustafa Akıncı della Trnc erano molto vicini a........

© Internazionale