We use cookies to provide some features and experiences in QOSHE

More information  .  Close
Aa Aa Aa
- A +

La beffa: i giudici ridanno ai rom...

4 0 887
06.12.2018

Purtroppo apprendiamo dell’ennesima vergognosa sentenza di un tribunale che fa crescere ancora di più quel sentimento di insofferenza e di vergogna che accomuna tutti gli onesti cittadini: i quali avendo scelto di vivere la loro vita rispettano le regole, lavorando onestamente e per questo vivono un quotidiano di continue rinunce e sacrifici e per di più si trovano massacrati da continui controlli fiscali, sono costretti a vedere invece che chi non lavora, non rispetta le regole e vive una vita di espedienti come molti rom che invece vivono nel lusso ed hanno nello loro disponibilità possedimenti economici milionari senza neppure riuscire a spiegarne la provenienza, quella volta ogni morte di papa in cui giustamente le forze dell’ordine riescono a sequestragleli perché presumibilmente provento di attività illecite, ecco che la magistratura come se nulla fosse gli restituisce il tutto con tante scuse. Questa è la storia delle famiglie rom A. e H. che rientreranno presto in possesso di beni per un valore di 2 milioni e 412.000 euro che gli erano stati sequestrati dalla Guardia di Finanza nel giugno del 2017 in quella che fu chiamata l’operazione “Falsi poveri” sul presupposto della sproporzione tra i redditi dichiarati e i beni posseduti. Lo ha deciso, il Tribunale di Prato sciogliendo la riserva sulla richiesta di convalida del sequestro ai fini della confisca.

Un........

© Il Giornale