We use cookies to provide some features and experiences in QOSHE

More information  .  Close
Aa Aa Aa
- A +

Chi è l'agricoltore che ha sfidato il paese del No. E ha vinto

7 7 0
13.09.2017

La sentenza è di quelle destinate a fare storia. La Corte di Giustizia europea per la prima volta boccia il divieto assoluto dell'Italia (e non solo) sull'utilizzo degli ogm. Gli Stati dell'Ue, hanno stabilito i giudici di Lussemburgo, non possono adottare misure di emergenza che riguardano alimenti e mangimi geneticamente modificati senza che sia evidente l'esistenza di un grave rischio per la salute o per l'ambiente. Se non è certo che gli ogm sono nocivi, insomma, non possono essere messi al bando.

La sentenza riguarda il caso di Giorgio Fidenato, il coltivatore friulano che aveva deciso di........

© Il Foglio