We use cookies to provide some features and experiences in QOSHE

More information  .  Close
Aa Aa Aa
- A +

I Settanta da scoprire. Un libro

6 4 35
14.01.2018

Ci sono le ideologie, di cui magari parliamo un’altra volta. E poi ci sono i luoghi e le persone di quando ci credevi ciecamente (ai luoghi, alle persone, forse alle ideologie). Che basta nominarli e ti torna su il sapore di quegli anni Settanta, a Milano, quando eri adolescente, ma soprattutto membro del Movimento studentesco del Liceo Scientifico X di via Cagnola con il nome in codice “Opossum”. Bruno Osimo, scrittore e traduttore, classe 1958, ha raccolto i suoi sapori e i suoi ricordi degli anni Settanta milanesi in “Breviario del rivoluzionario da giovane”, in uscita il 18 gennaio per Marcos y Marcos. Da “QT8” a “V.o.sott.it”, da “Orchidea” a “Radio Canale 96”, il volume avrà anche “un altissimo contenuto dogmatico”, come scrive l’autore nella prefazione, ma è soprattutto un modo, per chi non c’era, di sorridere scoprendo una città che non c’è più. E per chi c’era, di sorridere tout court, finalmente, che pare invece che ai tempi a Milano si prendesse tutto molto sul serio.

“Se un giovane milanese di sinistra negli anni Settanta fosse stato proiettato ai giorni nostri ci avrebbe trovato........

© Il Foglio