We use cookies to provide some features and experiences in QOSHE

More information  .  Close
Aa Aa Aa
- A +

Viaggiare è più facile con queste app

6 1 18
14.06.2018

Di solito quando si organizzano le vacanze con gli amici, c’è sempre uno del gruppo responsabile di tutto che trova le offerte migliori per dormire, prenotare l’aereo e così via. Pietro Lamaro era quell’amico che pensava a organizzare i viaggi. Dopo aver organizzato un viaggio nel 2016 con i suoi amici per andare prima a sciare in Giappone e poi in Marocco, è nata l’idea di Adventure Addicted. Si tratta di un’app che permette a quella fascia di giovani tra i diciotto e i trent’anni di organizzare vacanze facendo attenzione alla spesa economica. Di solito le offerte pensate per questa fascia d’età falliscono. Generalmente i pacchetti turistici mirano ad altri target di mercato, e con poca flessibilità. Lamaro con il suo team, invece, sta creando una comunità con lo stesso spirito di un gruppo di amici. In chat si discute come procedere, se scegliere la tenda come forma di alloggio o un ostello, e così via. I biglietti vengono comprati da uno che anticipa i soldi e poi li chiede la prima volta che ci si vede. Le prossime tappe organizzate dal team Adventure Addicted sono un tour del Monte Bianco in bici dal 18 al 22 giugno, surf in Portogallo dal 27 giugno al 4........

© Il Foglio