We use cookies to provide some features and experiences in QOSHE

More information  .  Close
Aa Aa Aa
- A +

Così un algoritmo spiega perché Messi è strapagato

5 3 5
13.01.2018

Lionel Messi, nel 2016-17, guadagnava 550.000 euro la settimana ed era il giocatore più pagato al mondo, davanti a Cristiano Ronaldo (340.000) e Luis Suarez (300.000). Niente che non si sapesse già e che ogni anno varie analisi mettono sotto la lente d’ingrandimento per certificare la crescita del costo del lavoro nel calcio, anche se uno studio di FIFPro (sindacato mondiale dei calciatori professionisti) aveva evidenziato come il 45,3% guadagni meno di 1.000 dollari il mese. Due ricercatori della Lawrence Technological University di Southfield, Michigan, Lara Yaldo e Lior Shamir, hanno pubblicato una ricerca sull’International Journal of Computer Science in Sport dal titolo “Computational Estimation of Football Player Wages”, attraverso la quale avrebbero dimostrato che i giocatori più famosi e quindi meglio retribuiti sarebbero pagati più del necessario.

I due ricercatori, utilizzando un modello computazionale, hanno analizzato gli stipendi di 6.082 calciatori di vari........

© Il Foglio