We use cookies to provide some features and experiences in QOSHE

More information  .  Close
Aa Aa Aa
- A +

L’aggressione a un insegnante Scuola, una violenza assurda e molto di più

5 2 106
13.01.2018

L’aggressione a un insegnante spia di una crisi Un insegnante di scuola media aggredito e percosso da una coppia di genitori inferociti perché – a quanto pare – aveva osato rimproverare il loro figlio dodicenne. È successo ad Avola (Siracusa) e questi sono gli scarni dettagli della notizia lanciata giovedì dalle agenzie di stampa.

Per completare la cronaca, ricordiamo che l’insegnante è finito al pronto soccorso con una costola rotta e la coppia è stata denunciata per lesioni e interruzione di pubblico servizio, poiché il terribile pestaggio è avvenuto nello stesso contesto scolastico, di fronte ad altri ragazzi. Si tratta di un fatto gravissimo, che non può che destare amarezza e preoccupazione. Quell’insegnante ha subito ferite fisiche, ma certamente la ferita più profonda è quella morale. Perché il comportamento violento di quei genitori nega la dignità del ruolo di maestro, al quale da sempre è stato attribuito un rispetto condiviso.

Qui, invece, si è definitivamente e aspramente rotto un equilibrio. Mi pare che un fatto come questo, seppure estremo e fortunatamente........

© Avvenire