We use cookies to provide some features and experiences in QOSHE

More information  .  Close
Aa Aa Aa
- A +

Solidarietà, sicurezza, inclusione Se lo Stato si lava le mani

4 21 40
06.12.2018

L’imprevisto che spiazza la politica dal piglio cattivo sta diventando in queste ore anche una piccola lezione dei cittadini allo Stato e un compito che quegli stessi cittadini si autoassegnano. La storia che ha dato la scossa, ben nota ai nostri lettori, è quella di Yousuf (Giuseppe), Faith (Fede) e della loro bimba di pochi mesi, allontanati lo scorso fine settimana dal centro di Isola di Capo Rizzuto, in Calabria dove erano ospitati. In strada la piccola famiglia, accolta in Italia con «protezione umanitaria» eppure "scartata", è rimasta solo poche ore. Sufficienti a entrare nell’attenzione e nel cuore di tanti come autentico "presepe vivente", secondo il titolo e il senso del nostro editoriale di domenica 2 dicembre 2018. Come simbolo concreto di un’umanità che resiste allo spirito dei tempi e genera nuovo bene. Ed è quel che è successo da quel momento che colpisce e fa sperare: una mobilitazione reale, senza fronzoli, di singoli e di famiglie, di associazioni e di enti (non........

© Avvenire